Guarda il video

“Il fantastico mondo del Parco Tepilora” una manifestazione che ha visto coinvolti i bambini della Ludoteca Comunale di Lodè. Ideato e attuato dal CEAS Montalbo di Lodè in collaborazione con il Parco Tepilora, il progetto è stato supportato anche da Agenzia Regionale Forestas, Associazione Adotta un Albero e Ufìtziu de sa Limba Sarda dell’Unione dei Comuni del Montalbo.

Tre giornate all’insegna della natura, dell’ambiente e della scoperta delle bellezze naturali nella Riserva di Biosfera “Tepilora, Rio Posada e Montalbo”: durante la prima giornata, apertasi con uno studio sulle foglie e sugli alberi presenti sul territorio, i bambini hanno potuto giocare a fare i giornalisti e gli operatori audio-visivi. Piccole nozioni da applicare poi durante la seconda giornata, nel corso della quale i piccoli reporter hanno intervistato gli operatori di Agenzia Regionale Forestas in servizio alla Caserma Forestale di Sant’Anna. Qui hanno avuto l’occasione di affrontare temi legati alla prevenzione degli incendi boschivi, con una accurata descrizione del funzionamento delle vedette e dei mezzi antincendio. Hanno, inoltre, visitato, la foresta conoscendone le principali essenze forestali, ammirato gli splendidi panorami del Parco Tepilora, raccolto e classificato foglie, utili nella terza e ultima giornata alla creazione di un personalissimo “Cartolàriu de su Parcu de Tepilora”, che coinvolgerà, infine nella sua compilazione, anche i genitori dei bambini. Un percorso ludico-didattico molto intenso, che ha riscosso un notevole successo tra i bambini ed anche i genitori: tanti i messaggi di apprezzamento, pubblici e privati, pervenuti agli operatori del CEAS, che a loro volta ringraziano tutti coloro i quali hanno collaborato alla buona riuscita di questo progetto, Agenzia Forestas e ludotecarie in primis, con l’augurio che possa ripetersi negli anni a venire.